Migliora la tua vita e diventa un Consumattore, l’incipit di un saggio da approfondire

MiglioraLaTuaVitaEDiventaUnConsumatore

Ogni libro, sia esso un Romanzo, un pamphlet o un saggio comincia sempre allo stesso modo. C’è un incipit, un inizio che introduce e accoglie, che fa entrare nel clima, nel tema. Un incipit può sconvolgere. Un incipit può emozionare, un incipit può fare incazzare. L’incipit se non è tutto è molto, perché dopo va scritto il resto e se il resto non è all’altezza dell’attesa che si è creata difficilmente non si avrà la consapevolezza d’esser stati oggetto di una fregatura letteraria.

 

Ma di una fregatura letteraria non possiamo certo parlare del libro che stiamo presentando in questo post, ovvero MIGLIORA LA TUA VITA E DIVENTA UN CONSUMATTORE, di Andrea Malerba, per la Abel Books editore. Un libro che di incipit, a parte l’introduzione, ne contiene nove (Alimentazione naturale, Autoproduzione, Consumo consapevole, Bioarchitettura, Il mercato contadino ed il commercio equo e solidale, Rifiuti zero e riuso, Telefonia Software e Open Source, In viaggio con l’uomo, Sobrietà), che poi sono anche i titoli dati ai capitoli che compongono questo breve libretto. Non è un saggio ma vorrebbe esserlo, non è un articolo tecnico-scientifico, ma non ha la pretesa d’avvicinarcisi. Migliora la tua vita e diventa un Consumatore è un punto di partenza, da cui iniziare a riflettere. Sul mondo che stiamo mandando in malora e sui modi per salvarlo. Andrea Malerba fornisce a profusione link e rimandi per approfondire, ma è proprio questo il punto. Da un titolo del genere ci si aspetta di trovare soluzioni, consigli completi e non una carrellata di siti. Un libro che vuole spiegare qualcosa deve spiegarla e non rimandare a dove si può trovare la spiegazione.

 

Sorvolando sui già noti (a noi ed ai lettori di questo e del precedente libro presentato) di editing, da cui anche questo e-book non è esente, Migliora la tua vita e diventa un consumatore resta null’altro che un incipit plurimo (ogni capitolo, per l’aspetto diverso che tratta, potrebbe infatti essere l’incipit di un saggio a se stante), un esercizio di stile da approfondire a nostre spese, oltre quelle sostenute con l’acquisto del libro. Acquisto che, in virtù dei rimandi e dei link, val la pena comunque di fare dal momento che, in questa lesta società dei consumi, il tempo per informarsi e cercare è l’unica cosa che non si può perdere, perchè non essendocene molto non si può consumare oltre.

MIGLIORA LA TUA VITA E DIVENTA UN CONSUMATTORE – ANDREA MALERBA – ® ABEL BOOKS 2011

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply