Posts Tagged ‘Orwell’

Google Glass e la privacy di riflesso: allarme riconoscimento facciale

GlassGoogle

Il passo fra il Grande Fratello orwelliano e il tempo che stiamo vivendo è nullo o quasi ormai. E non basta selezionare i media a cui aderire, è un semplice onanismo anche quello di mascherarsi dietro mentite spoglie, avatar e nick, convinti di non esser raggiunti: in rete nulla è privato per chi ha i passepartout e li sa usare. L’unica soluzione sarebbe farne a meno, tornare all’uso della primigenia forma di condivisione, quella contestuale. Alle riunioni, alle discussioni, alla partecipazione fisica più di quella virtuale e, quando questa non sia possibile per le distanze, a farne un uso il più protetto possibile. A rinunciare alla raggiungibilità perenne, rendendosi irraggiungibili perfino, anche a costo di spaventare qualcuno. Ma queste sono soluzioni estreme, per adottarle ci vogliono le rivoluzioni culturali, e non è un periodo fertile per proporle o per riuscire a compierle. Del resto basta uscire, andare al supermercato per vedere come siamo finiti.